Oggi analizzeremo l’importanza del marketing nel mondo dell’edilizia: perché faresti bene a studiare il marketing e applicare strategie di marketing per far prosperare la tua attività nel settore edile.

Io sono Riky Rock, fondatore di Vendere in Edilizia e imprenditore edile da tre generazioni di cavatori.  

Solo quattro anni fa ho creato un’azienda da zero, Rockolors, e applicando le giuste strategie di marketing per il settore edile, l’ho portata da 0 a 7 milioni di euro di fatturato.

La mia famiglia viene da più di tre generazioni di cavatori, quindi sono nato e cresciuto nel mondo edile: conosco benissimo il settore e altrettanto bene il marketing. Dall’unione di queste conoscenze ho creato il percorso di Vendere in Edilizia, pensato per aiutare imprenditori, aziende e professionisti a migliorare ed incrementare i propri guadagni, i propri fatturati e le proprie soddisfazioni lavorative.

Parliamo dell’importanza del diventare un esperto di marketing nel tuo caso specifico, nel tuo settore specifico. 

In edilizia ovviamente siamo molto indietro: quasi nessuno sa cos’è il marketing. Oppure c’è chi lo sa ma pensa che in edilizia non si debba applicare, che sia importante solo “fare”: fare il prodotto, fare il lavoro. Credo che più del 90% delle aziende e professionisti del settore edile sia impegnato a “fare” le cose, e giustamente…

Però questo non basta. Sabbiamo molto bene che questo non basta, soprattutto al  giorno d’oggi.

Non basta, perché? Perché trent’anni fa, vent’anni fa, c’era un modo di fare diverso:  era sufficiente fare bene le cose, fare bene un prodotto, un servizio, un lavoro. I clienti arrivavano in maniera ricorrente, automatica. Era tutto un passaparola, se lavoravi bene in una zona ti facevi il tuo nome. Se avevi un negozio, c’era la tua clientela di riferimento nella zona e il tuo concorrente a tot km; oppure, se eri un produttore, producevi il tuo materiale, lo distribuivi, chiamavi i tuoi agenti, e così via… Anche se eri un agente, insomma, bastava che facessi bene il tuo lavoro per guadagnare clienti. 

La complessità odierna questo non lo permette più. Non basta più fare bene le cose ma serve comunicare in maniera corretta, serve avere una strategia di acquisizione clienti, di fidelizzazione clienti, per poter avere una visione a medio-lungo termine, marginare di più e portare più risultati alla tua azienda.

SERVE IMPARARE A FARE MARKETING. 

Devo ringraziare il mio maestro, colui che mi ha aperto le porte a questo nuovo modo di pensare – perché fino a pochi anni fa pensavo che per fare l’imprenditore bastasse “fare” le cose. Quindi io avevo la mia azienda, mi impegnavo 15 ore al giorno lì dentro a fare le cose, a incaponirmi, a creare il prodotto giusto e il servizio giusto pensando che i clienti arrivassero in maniera automatica, come vent’anni fa.

Invece mi sono accorto sulla mia pelle che non è così. Sappiamo benissimo che non è così. Viviamo in un’epoca in cui la concorrenza è spietata, viviamo in un’epoca in cui Internet viene considerato ancora come un concorrente, quando invece è un nostro alleato. Deve essere il nostro alleato. Perché se cambiamo la nostra mentalità, il modo cui facciamo le cose, Internet è l’alleato Numero Uno per far prosperare la vostra azienda.

Sei un muratore e pensi che Internet non possa fare al caso tuo? Ti sbagli di grosso! Nei prossimi articoli spiegheremo perché.

Che cosa voglio snocciolare in questo articolo? Voglio parlare di un tema molto, molto importante: il cambio di mentalità, il salto che dobbiamo fare per poter migliorare la nostra attività.

DOBBIAMO DIVENTARE IMPRENDITORI.  

Purtroppo ci sono troppi bravi artigiani, troppi bravi lavoratori, ma pochissimi imprenditori.  Questo è un dato di fatto; io ero come voi, ero come la maggior parte delle aziende e professionisti del settore edile e pensavo solo a fare le cose, ma non a come poterle promuovere o a come far crescere la mia azienda. 

Il mio mentore dice che “un imprenditore è un esperto di marketing che sa leggere un bilancio”. Punto.

Ovvero un esperto di marketing che ha la padronanza dell’acquisizione e della fidelizzazione dei propri clienti, che ha il controllo di tutti i processi, e che sa leggere un bilancio. Ciò significa che controlla anche i fatturati, perché alla fine del mese e alla fine dell’anno, le sue strategie devono portare a dei risultati tangibili.

Il marketing deve portare a risultati tangibili: più utile, più fatturato. 

Perché ti dico questo? Perché è proprio qui che si gioca la questione. In edilizia siamo pratici, siamo molto abituati a fare le cose, e questa cosa è enormemente a nostro vantaggio.  

Che cosa dobbiamo imparare? Dobbiamo imparare a diventare imprenditori, dobbiamo imparare a padroneggiare l’acquisizione e la fidelizzazione dei nostri clienti.

Come si fa? Allora: io ho studiato marketing, ho fatto l’università, ma non mi è servito assolutamente a nulla. Ho scoperto il marketing vero sulla mia pelle, quando ero proprio disperato, avevo necessità di trovare nuovi modi per acquisire clienti e fare le cose diversamente perché la situazione non era proprio idilliaca.

La mia voglia di ricercare nuovi metodi per acquisire clienti, per recuperare la situazione, mi ha portato a frequentare corsi di formazione di marketing che si sono rivelati fondamentali per la mia attività.

Ho scoperto un nuovo modo di fare le cose, il modo corretto di fare le cose.

Sono andato a lezione NON da formatori, sono andato a lezione da imprenditori che avevano raggiunto successo. Perché? Perché sono sempre stato convinto che bisogna imparare da chi ha dimostrato di ottenere successo.

Imprenditori di successo in svariati ambiti mi hanno dimostrato che facendo le cose in una determinata maniera si possono ottenere risultati molto importanti. E in effetti, grazie alle loro nozioni, ho scoperto il marketing vero, non accademico, che mi ha permesso di creare un’azienda e in soli quattro anni fatturare più di 7 milioni.

Quindi ho ottenuto enorme successo, ma questo successo non è arrivato immediatamente, appena ho applicato le nozioni e le giuste strategie nella mia attività. È stato un percorso molto lungo. Ho dovuto fare degli errori, dei test, per valutare ciò era applicabile nel mio caso specifico.

Ho tirato fuori, con il marketing, un prodotto assolutamente mai visto, ma per arrivarci c’è stato un lavoro enorme pieno di sacrifici, di tentativi andati a vuoto, di disperazione… Perché sai, soprattutto in Italia, non siamo abituati ad avere imprenditori, persone che applicano il marketing e fanno le cose in modo diverso. Nelle altre parti del mondo sono più avvezzi alle strategie di marketing, in America è uso comune. Da noi, e soprattutto nel settore edile, sta faticando ad arrivare.

Quindi, non avendo tempo a disposizione, non avendo possibilità di aspettare tanto tempo per poter ottenere successo nel settore edile – perché, se hai una partita iva individuale, un’azienda, un’agenzia, un negozio, o ti metti a studiare il marketing che funziona, testarlo, aspettare anni per  avere successo… oppure ti affidi a chi l’ha già ottenuto, a chi l’ha già dimostrato con veri risultati .

Oppure ti affidi alle agenzie, a chi ti promette, a chi si concentra su una tattica. Ad esempio ti porto 100 clienti con Facebook, ti porto 100 clienti con Google, ti faccio il sito nuovo… tutte boiate queste. Queste sono tutte cose che ti fanno spendere un sacco di soldi.

Tu devi imparare a fare marketing; devi imparare cos’è il marketing e ad applicarlo alla tua attività.  Per farlo non devi andare dai formatori, non devi andare da chi non ha ottenuto risultati, devi andare solo ed esclusivamente da chi ti può affiancare, da chi ha dimostrato coi fatti che quando le cose si fanno per bene si possono ottenere risultati.

Io sono una persona che è vissuta sempre nel settore edile, che conosce profondamente il marketing e che lo ha applicato sulla sua pelle. Ho dimostrato che anche nel settore edile, facendo le cose fatte bene, si possono ottenere grandi successi.

Sia che tu sia in un artigiano, professionista, azienda, sia che tu abbia un negozio, o che tu sia un agente. Si possono veramente ottenere risultati importanti e migliorare la propria situazione attuale.

Per fare questo ho ideato un percorso dove ti affianco per 90 giorni, ti faccio applicare la strategia corretta per il tuo caso specifico.

Potevo fare un corso: perché no? Perché in edilizia non serve un corso, ma un affiancamento. Con un corso ti avrei dato nozioni che poi avresti fatto fatica ad applicare nel tuo campo. Non è ancora tempo di fare un corso, probabilmente se ne parlerà in futuro. 

Vendere in Edilizia è un percorso di affiancamento di 90 giorni rivolto ai pochi IMPRENDITORI che condividono la nostra Vision.

Analizzeremo con una consulenza gratuita se siamo compatibili: se tu puoi essere mio cliente e se io posso essere utile per te. Perché il primo principio è quello di avere clienti contenti: devo portarti un risultato. Non voglio clienti scontenti. Ho la mia azienda, ho 100 dipendenti, ho le mie cose. Non posso prendere tante persone, ne prenderò 20, non di più, perché devo concentrarmi sul portarti successo e ottenere risultati.

Prenota una consulenza gratuita cliccando al link che trovi qui sotto.

Iscriviti al canale Youtube e attiva le notifiche per rimanere sempre aggiornato

Alla prossima!

Riky Rock


Vendere in Edilizia
Vendere in Edilizia

Vendere in Edilizia è un servizio di consulenza professionale in ambito di marketing e gestione aziendale, specifico per il settore edile. La nostra missione è quella di supportare le aziende e i professionisti del settore attraverso strategie concrete. Clicca qui e richiedi ora una CONSULENZA GRATUITA.